Aggiungere la pancetta a una ciotola resistente al calore con le uova, i tuorli e il formaggio.

In conclusione: avere un piano per una corretta progressione per ridurre il rischio di sovrallenamento.

Per quelle volte in cui vuoi concederti un po’ di tempo, sapere che alcuni semplici cambi di cibo possono essere esattamente ciò di cui hai bisogno per rimanere in linea con il tuo piano di vita sano e continuare a mangiarlo! Ecco otto scambi di cibo non comuni che sarai sorpreso di provare senza sensi di colpa.

La maggior parte delle persone pensa che la salsiccia sia una scelta migliore della pancetta, ma puoi optare per quattro fette di pancetta su due polpette di salsiccia per aumentare le proteine ​​senza aggiungere tonnellate di calorie. Ecco come la pancetta si accumula sulla salsiccia.

2 fette di pancetta – 92 calorie / 7 g di proteine ​​/ 6 g di grassi 2 polpette di salsiccia – 170 calorie / 12 g di proteine ​​/ 10 g di grassi

I nachos potrebbero non essere lo spuntino più salutare, ma se stai guardando una partita di calcio a casa, ecco una versione di nachos con cui puoi stare meglio: avocado sul formaggio. Scegliendo gli avocado, eviterai i grassi saturi che si trovano nel formaggio. Aggiungi un po’ di pepe di Caienna e cumino al purè di avocado o un cucchiaio della tua salsa preferita per una deliziosa indulgenza.

1 tazza di formaggio cheddar e jack – 455 calorie / 28 g di proteine ​​/ 38 g di grassi 1 tazza di avocado tritato – 234 calorie / 3 g di proteine ​​/ 21 g di grassi / 10 g di fibre

Potresti deridere l’ovvietà di questo, ma non sono solo https://prodottioriginale.com/parazax/ i nutrienti che stai scambiando: è l’effetto a lungo termine dell’intero pasto. Secondo uno studio condotto presso l’Università di Leeds nel Regno Unito, mangiare un alimento associato alla dieta può ricordare di mangiare di meno. Lo studio ha mostrato che quando i partecipanti mangiavano prima un’insalata da 100 calorie, consumavano il 21% in meno di calorie della pizza durante l’intero pasto, rispetto a quelli che iniziavano i pasti con una fetta di pane all’aglio da 100 calorie.

L’insalata di 100 calorie include – 0 g di grassi / 3 g di fibre (4 tazze di verdure, condimento al limone e verdure a dadini)  100 calorie di pane all’aglio – ½ fetta di pane / 10 g di grassi

Molte persone si abbonano a un caffè latte quotidiano senza pensare al conteggio delle calorie, ma passare a un caffè misto non solo ti farà risparmiare denaro, ma potenzialmente qualche chilo nel corso di un anno, e il tutto senza sacrificare il sapore. 

Caffè Latte – 95 calorie / 6 g di proteine ​​Caffè misto – 55 calorie / 3,5 g di proteine

Ci sono un sacco di informazioni sui benefici della quinoa, ma anche un altro cereale antico, il farro, merita un applauso. Con ancora più proteine ​​della quinoa, il faro potrebbe essere il prossimo cereale superstar.

1 tazza di quinoa – 222 calorie / 8 g di proteine ​​/ 5 g di fibre 1 tazza di farro – 200 calorie / 8 g di proteine ​​/ 7 g di fibre

Dai un’occhiata a questa semplice ricetta: prendi due banane troppo mature e mettile in un sacchetto per congelatore e lasciale nel congelatore durante la notte. Quando hai voglia di gelato, metti quelle banane nel tuo frullatore o robot da cucina con 1 cucchiaino di aroma di vaniglia e frulla fino a che liscio. Aggiungi un filo di caramello (55 calorie per cucchiaio) per un trattamento extra.

2 tazze di banane congelate – 205 calorie / 2 g di proteine ​​/ 6 g di grassi 2 tazze di gelato alla vaniglia – 480 calorie / 10 g di proteine ​​/ 32 g di grassi

Una semplice salsa alla carbonara può essere preparata con una fetta di pancetta cotta e tritata (tritata), 2 uova grandi più 2 tuorli aggiuntivi, 1/2 tazza di pecorino grattugiato finemente, 1/2 tazza di piselli inglesi e 1/2 tazza di basilico tritato fogliame. Aggiungere la pancetta a una ciotola resistente al calore con le uova, i tuorli e il formaggio. Aggiungete mezzo bicchiere di acqua della vostra pasta, i piselli e mezzo bicchiere di pasta e mescolate bene nella ciotola; guarnire con foglie di basilico. Lo troverai cremoso come Alfredo, ma ha il doppio delle proteine ​​e meno calorie.

1 tazza di pasta alla carbonara – 384 calorie / 16 g di proteine ​​/ 10 g di grassi 1 tazza di pasta Alfredo – 415 calorie / 16 g di proteine ​​/ 17 g di grassi

L’aggiunta di più legumi alla tua dieta può comportare un maggiore apporto di fibre, combinato con meno grassi e meno calorie. Sostituire la maionese con l’hummus aromatizzato può aumentare il fattore gusto e risparmiare facilmente calorie. Tieni in frigo alcune vaschette di hummus da usare al posto del burro sul pane; puoi anche aggiungere un po ‘d’acqua per creare un condimento per insalata a basso contenuto calorico.

2 cucchiai di hummus – 54 calorie / 2 g di proteine ​​/ 3 g di grassi 2 cucchiaini di maionese – 114 calorie / 0,5 g di proteine ​​/ 9 g di grassi

I tubi di resistenza, noti anche come bande per esercizi, bande di resistenza o elastici, sono un elemento fondamentale dell’attrezzatura per il fitness, che può essere trovato in qualsiasi palestra o sala fitness di gruppo.

Facilmente uno dei pezzi di attrezzature per esercizi più portatili, il tubo di resistenza è unico in quanto consente una resistenza regolabile “sul posto”. Ciò può essere ottenuto regolando la tensione del tubo o avvicinando o allontanando il corpo dal punto di ancoraggio.

I tubi sono disponibili in molti colori divertenti, ma è allo spessore del tubo a cui prestare attenzione: più spesso è il tubo, maggiore è la resistenza; più sottile è il tubo, minore è la resistenza.

Prima di iniziare, ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a ottenere il massimo dall’esercizio con i tubi di resistenza.

Tensione: il tubo offre una tensione continua durante l’intero esercizio, che a sua volta costringe il corpo a stabilizzare e attivare più muscoli contemporaneamente. Prima di iniziare qualsiasi esercizio, creare tensione nel tubo. Dovresti vedere e sentire il tubo attivarsi.Punto di ancoraggio: cambiando il punto di ancoraggio, o dove è attaccato il tubo, puoi sfidare i gruppi muscolari a diverse angolazioni, velocità e posizioni del corpo. Questo è ciò che rende questo attrezzo divertente e offre modi creativi per cambiare il tuo allenamento tradizionale.Fori: i tubi sono vulnerabili all’usura. Prima di qualsiasi sessione di allenamento, esamina attentamente il tubo e interrompi l’uso se riscontri una lacrima, non importa quanto piccola possa essere.

Esercizio: squat

Punto di ancoraggio: medio

Installazione: fissare un’estremità del tubo attorno a un oggetto robusto all’altezza del petto. Afferra l’altra estremità del tubo e posiziona il corpo in modo che il lato destro sia rivolto verso il punto di ancoraggio. Con le braccia in avanti all’altezza del petto, soffocare sul tubo per creare tensione. Dovresti sentire che il tubo ti sta tirando verso il punto di ancoraggio.

Esecuzione: tieni le braccia distese in avanti e tendi il tubo mentre esegui uno squat tradizionale. Questa versione sfida il corpo a resistere allo spostamento verso il punto di ancoraggio e a rimanere centrato durante lo squat.

Esercizio: trazione posteriore a 3 vie

Punto di ancoraggio: medio

Installazione: avvolgere il tubo attorno a un oggetto robusto all’altezza del petto. Attraversa il tubo prima di afferrare ogni maniglia.

Esecuzione: aprire le braccia e tirare indietro il tubo in tre diverse posizioni, nel seguente ordine: centro, diagonale destra, diagonale sinistra.

Esercizio: squat con trazione dall’alto

Punto di ancoraggio: basso

Installazione: fissare un’estremità del tubo attorno a un oggetto robusto all’altezza della caviglia. Afferrare l’altra estremità del tubo e posizionare il corpo in modo da essere di fronte al punto di ancoraggio e abbastanza indietro per sentire la tensione nel tubo.

Esecuzione: abbassarsi in uno squat. Mentre ti alzi, tira il tubo in posizione sopraelevata mantenendo le braccia dritte. Fai una pausa in alto prima di abbassarti di nuovo nello squat.

Esercizio: corsa con le braccia

Punto di ancoraggio: ancoraggio posteriore sotto un piede

Preparazione: salire sul tubo con il piede sinistro e passare attraverso il piede destro; posizionare il piede destro davanti e il piede sinistro sul punto di ancoraggio. Concentrati sul mantenere il tallone sinistro a terra in modo che il tubo non scivoli da sotto il piede.

Esecuzione: con i gomiti piegati a 90 gradi, pompa le braccia come se stessi correndo.

Per modi più creativi per sudare, dai un’occhiata a questo elenco completo di esercizi sui tubi di resistenza.

lo scoop

In uno sforzo continuo per creare un ambiente più sano per i bambini a scuola, il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti ha recentemente pubblicato gli standard nutrizionali “All Foods Sold in Schools” come parte del Healthy, Hunger-Free Kids Act del 2010. Questi standard vanno in sforzo 1 luglio 2014 e consentirà alle scuole di limitare il cibo spazzatura e offrire spuntini più salutari ai bambini.

Gli standard nutrizionali basati sulla scienza richiedono che qualsiasi cibo venduto nelle scuole debba:

Essere un prodotto di grano “ricco di cereali integrali”; oAvere come primo ingrediente un frutto, un ortaggio, un latticino o un alimento proteico; oEssere un alimento combinato che contenga almeno ¼ tazza di frutta e/o verdura; oContengono il 10% del valore giornaliero (DV) di uno dei nutrienti di interesse per la salute pubblica nelle Linee guida dietetiche per gli americani del 2010 (calcio, potassio, vitamina D o fibra alimentare)*

Richiedono inoltre i seguenti standard nutrizionali per le bevande:

Tutte le scuole possono vendere uno dei seguenti:Acqua naturale (con o senza carbonatazione)Latte magro non aromatizzatoLatte non aromatizzato o senza grassi e alternative al latte consentite dal National School Lunch Program (NSLP)/School Breakfast Program (SBP)Succo di frutta o verdura al 100%Succo di frutta o verdura al 100% diluito con acqua (con o senza carbonatazione) e senza dolcificanti aggiuntiLe scuole elementari possono vendere porzioni fino a 8 once, mentre le scuole medie e le scuole superiori possono vendere porzioni fino a 12 once di latte e succo. Non esiste un limite di dimensione della porzione per l’acqua naturale.Oltre a ciò, gli standard consentono ulteriori opzioni di bevande “senza calorie” e “a basso contenuto calorico” per gli studenti delle scuole superiori.

Per ulteriori informazioni sui requisiti nutrizionali e sui requisiti aggiuntivi per le scuole, fare riferimento al documento Smart Snacks in School.

Cosa ne pensa ACE

Il rilascio degli standard “All Foods Sold in Schools” dell’USDA è una grande vittoria per i bambini americani. L’accesso a snack pesantemente lavorati carichi di zucchero e sodio non sarà più in concorrenza con le offerte scolastiche sane ed equilibrate. Questo progresso, insieme all’implementazione dell’anno scorso del pranzo scolastico sano, aiuta a creare un ambiente scolastico che sostiene la salute dei bambini e aiuta i bambini a imparare come sono pasti e spuntini sani ed equilibrati.

Le scuole stanno diventando un ambiente sempre più salutare per i bambini. ACE sostiene fortemente gli standard USDA e sostiene che il prossimo miglioramento della giornata scolastica di ogni bambino sia aumentare le opportunità per una regolare attività fisica quotidiana oltre al pronto accesso a cibi sani.

Cosa significa per te

Con questa sentenza, i genitori possono iniziare a sentirsi più sicuri che le scuole aiuteranno a sostenere gli sforzi fatti a casa per allevare mangiatori sani. Aumentando l’esposizione di un bambino a questi cibi sani e diminuendo l’accesso a cibi meno salutari, i bambini impareranno ad apprezzare e persino a preferire cibi sani.

*Il 1° luglio 2016, gli alimenti potrebbero non essere idonei utilizzando i criteri DV del 10%.

Riferimenti

Snack intelligenti a scuola: gli standard USDA “All Foods Sold in Schools”.

La realtà è che prendere lezioni di fitness di gruppo in palestra o seguire DVD di allenamento a casa sono entrambe ottime opzioni per migliorare il tuo attuale livello di forma fisica. La chiave per garantire il successo a lungo termine, tuttavia, è determinare quale opzione si adatta meglio alle tue esigenze, obiettivi e stile di vita, nonché identificare quale ti fornirà l’allenamento più efficace, sicuro e di qualità. Ricorda, l’opzione migliore per rimettersi in forma e condurre uno stile di vita più attivo e più sano è identificare una modalità di esercizio che ti piace e in cui realisticamente ti impegnerai regolarmente.

Ciò che vuoi

Frequentare le lezioni di fitness di gruppo e seguire i DVD di allenamento a casa può fornire entrambe le istruzioni passo passo che molti di noi stanno cercando, tuttavia quando si determina se è meglio frequentare le lezioni di persona o se semplicemente seguire a casa è importante determinare prima quale tipo di classe si adatta meglio alle tue esigenze, ai tuoi obiettivi e anche alle tue preferenze personali. Stai cercando di aumentare la flessibilità attraverso una forma più delicata di esercizio, come lo yoga? Ti piace ballare e stai cercando di imparare nuovi movimenti mentre ti metti in forma? Una volta identificata una particolare modalità di esercizio che suscita il tuo interesse, puoi quindi determinare se una struttura locale offre quel tipo di lezione e, in tal caso, se viene offerta in un momento conveniente per il tuo programma. In caso contrario, considera la ricerca di un DVD di quel particolare genere.

Un altro fattore da considerare è il tuo livello di comfort. Per alcuni, il pensiero di allenarsi in una stanza piena di altre persone suona come un’esperienza non così piacevole, mentre per altri è l’unico modo per essere veramente motivati ​​a fare esercizio. Sii onesto con te stesso su quale ambiente sarà più favorevole per ottenere l’esperienza di esercizio più positiva e divertente per te.

Il fattore convenienza

Uno dei motivi più comuni citati per l’adesione a lungo termine a un regime di esercizio è la convenienza. Quando consideri se allenarti in palestra oa casa, è una buona idea dare prima un’occhiata al tuo stile di vita e alla tua posizione. Vivi in ​​una zona rurale dove la palestra più vicina può essere a più di un’ora di distanza o in un luogo in cui il tempo può rendere difficile il viaggio verso una struttura? In tal caso, l’esercizio a casa potrebbe essere un’opzione più realistica per l’esercizio regolare, a condizione che tu abbia lo spazio necessario per farlo in sicurezza.

Se vivi o lavori vicino a una palestra assicurati di dare un’occhiata al programma di fitness di gruppo per determinare se ci sono lezioni in un momento che funzioneranno per il tuo programma. Inizia identificando l’ora del giorno in cui intendi allenarti (mattina, pomeriggio o sera) e da lì calcola il tempo necessario per raggiungere la struttura e per prepararti per la lezione (traffico durante il tragitto verso la palestra , trovare parcheggio, indossare i vestiti da allenamento se vieni direttamente dall’ufficio, ecc.). Questo ti aiuterà a determinare se una classe particolare a cui vorresti partecipare sarà realistica per farcela ogni settimana.

Istruzione di qualità

Sia di persona che in TV, l’istruttore dovrebbe essere certificato tramite un’organizzazione di certificazione accreditata dalla Commissione nazionale per le agenzie di certificazione (NCCA), nonché avere una vasta formazione ed esperienza in quella particolare area di fitness di gruppo. Se selezioni un DVD di esercizi, evita di selezionare un DVD in cui una celebrità è il principale punto di forza, soprattutto se tenta di fungere da insegnante principale senza alcun supporto da parte di un istruttore di fitness certificato. Inoltre, evita di acquistare DVD che fanno affermazioni stravaganti come perdere una grande quantità di peso in un breve periodo di tempo o vedere risultati immediati, poiché si tratta di affermazioni non comprovate non realistiche e anche probabilmente pericolose.

Uno dei motivi principali per cui gli individui scelgono di esercitarsi in una classe o seguire un DVD è la motivazione e l’esperienza fornita dall’istruttore. Uno dei vantaggi dell’esercizio in classe è che l’istruttore può fornirti un feedback personalizzato sulla tua forma e tecnica personali. Tuttavia, il rovescio della medaglia, uno dei vantaggi di seguire un DVD di esercizi a casa è che puoi visualizzare l’anteprima del DVD prima di impegnarti effettivamente nell’allenamento in modo da acquisire familiarità con la routine prima di provarlo effettivamente.

Ad ogni modo, assicurati di identificare una classe (principiante, intermedio o avanzato) che sia in linea con il tuo attuale livello di abilità e cerca un istruttore che fornisca una varietà di modifiche/variazioni durante la lezione o il DVD, oltre a istruzioni dettagliate su come eseguire correttamente ogni esercizio con la forma corretta.

Gruppo Gardenia - In Fiore Srls
Partita IVA 13439111009

Privacy Policy

Residenze La Gardenia e Villa Manetti, a pochi chilometri dal centro di Roma, per accogliere e accudire gli anziani con rispetto, competenza e amore. Perché la vita merita il massimo, anche nella terza età.

Powered by: Agenzia Paganelli